sabato 27 luglio 2013

SCENA A FUMETTO (tratto dal libro Il Mondo dei Soffi Ardenti, di Alexia Bianchini)



Lo so che non è molto, ma spero vi piaccia!
E' un fumetto muto, perché ispirato da una breve scena scritta di un libro (che ho quasi finito). Chi non l'ha' letto, queste sono le battute del breve attimo scritto, che ho tanto amato  :

"La mia corsa era irrefrenabile, i muscoli delle gambe bruciavano ma il mio istinto mi spingeva a non fermarmi. Quando fui a una trentina di metri intravidi il volto in ombra. Una cicatrice ne attraversava la guancia, ma non ebbi alcun dubbio di trovarmi di fronte alla persona che padroneggiava i miei sogni da oltre otto anni. Senza fermarmi gli buttai le braccia al collo facendoci cadere uno sull'altro. Cogliendolo di sorpresa lo baciai intensamente. Non ricambiò il mio bacio. Si divincolò dalla mia stretta e mi guardò dubbioso per una frazione di secondi. Il mio cuore si fermò. Una lieve increspatura del labbro mi fece capire che aveva compreso chi fosse quella pazza sopra di lui.Mi tirò verso di lui e mi baciò, con tutta l'intensità di cui sentivo il bisogno."